Nasce il movimento ‘Civici per l’Italia’ a sostegno del candidato Michele Marone

50k visualizzazioni

‘Civici per l’Italia’ è il nuovo movimento che si affaccia sul panorama politico molisano in vista delle elezioni regionali del 22 aprile prossimo a sostegno del candidato presidente di Energie per l’Italia, Michele Marone.

Il neonato gruppo, in una nota, illustra i motivi sui quali si fonda la costituente formazione politica.

“Dopo le elezioni politiche va ritrovata una linea politica all’interno del civismo, costituita dal dialogo e il confronto, sviluppando idee e risorse per il rilancio di una regione quale il Molise – spiegano i due fondatori Giovanni Centrella e Sergio Protopapa – Noi crediamo che la figura di Michele Marone sia adeguata per dare slancio ai settori agricoli e artigianali della piccola e media impresa, lavorando su temi fondamentali come la valorizzazione delle risorse interne. Tutto questo mettendo al centro i cittadini, troppo spesso esclusi dai programmi elettorali, chiamati a dare man forte solamente al momento di recarsi alle urne. La regione Molise è ricca di storia e tradizioni – concludono gli esponenti del movimento – ma sente il bisogno di un cambiamento vero che avrebbe opportunità diverse se si scegliessero i movimenti civici, il futuro della nostra nazione. Alla luce dell’attuale situazione politica, infatti, ci proponiamo come un’alternativa valida a sostegno di Michele Marone”.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *