MUSICA – Sanremo Rock, Farinaccio si classifica tra i primi trenta finalisti nazionali

Hotel Palma

Fantastica e gratificante l’ avventura per il cantautore molisano Luigi Farinaccio, che ha registrato ottimi consensi alla XXX edizione del Concorso nazionale “Sanremo Rock” 2017.
Come noto, Luigi Farinaccio, dopo aver portato a casa il 1° Premio alle semifinali live nella tappa della Regione Lazio, è approdato al “Palafiori” di Sanremo per le fasi Finali, svoltesi dal 9 all’ 11 maggio.
Al nastro di partenza circa mille artisti, tra band e solisti, provenienti da tutta Italia si sono iscritti all’ambito concorso, per le selezioni audio e poi successivamente per le semifinali live nelle fasi regionali. Ad arrivare nella Città dei Fiori solo 90 artisti! Luigi Farinaccio si è classificato nei primi 30 finalisti nazionali!
Tanti gli ospiti che hanno animato le serate, dal comico Max dei “Fichi d’India” a Miss Liguria etc. etc. Giornate piene d’emozione per il cantautore, che ha presentato il suo progetto artistico alle Radio e TV presenti alla manifestazione.
“L’album all’attivo “Tempo imperfetto” – ha precisato l’artista originario di Gildone – è ormai prossimo alla ristampa, dopo circa duemila copie vendute! Per l’anno prossimo è prevista l’uscita del nuovo album di inediti di Luigi Farinaccio, che vede la produzione artistica di Primiano Di Biase e la partecipazione in studio dei suoi fedeli musicisti, Giovanni Spina alla batteria, Walter Zeolla alle chitarre e Marco Spina al basso”.
Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *