MUSICA – Premio delle Arti, Simone Di Tullio svetta nella categoria Solisti

Matrix Bistrot

Simone Di Tullio, 17 anni, allievo del M° Cristoforo Pasquale, ha vinto il Premio delle Arti sezione Strumenti a Percussione categoria Solisti che si è svolto a Latina dal 10 al 12 maggio 2017. Un concorso che non è soltanto una competizione, ma anche un’occasione di incontro e di scambio, un’opportunità di apprendimento e di crescita. Il Miur Afam, ogni anno bandisce il premio Nazionale delle Arti dedicato a tutte le discipline artistiche dando spazio ai migliori allievi dei Conservatori Italiani che si confrontano davanti a commissioni di livello internazionale.

Quest’anno a valutare i giovani percussionisti erano il M° Mircea Ardeleanu docente presso il Conservatorio di Lugano e presso l’Accademia di Cluj, il M° Marco Bugarini professore nell’orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e il M° Luigi Marinaro Compositore e Percussionista. Il Conservatorio di Campobasso si è distinto anche per la categoria Ensemble dove Il Samnium Percussion Ensemble formato da Piermarino Spina, Marco Molino, Cristian Di Meola e Roberto di Marzo allievi del M° Giulio Costanzo, è infatti arrivato in finale insieme ad altri due gruppi. Un risultato importante per il Conservatorio Lorenzo Perosi che ha visto i frutti di un lavoro costante e di qualità per la formazione dei propri allievi. Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *