Molise Acque: Uil e Csa chiedono incontro urgente con il Prefetto

[pro_ad_display_adzone id="159437" random="true"]

CAMPOBASSO. A fronte della difficile situazione economica ed amministrativa dell’azienda speciale Molise Acque, Csa Regioni Autonomie locali e Uil FP in una lettera inviata al Prefetto di Campobasso hanno chiesto un incontro urgente, alla presenza dei vertici della società e della Regione Molise, in considerazione che Molise Acque svolge attività di pubblico servizio nella fornitura idrica ai comuni della Regione Molise, Campania e Puglia. I lavoratori fortemente preoccupati della situazione, hanno dato mandato alla Uil FP e al Csa Regioni Autonomie Locali di richiedere un tavolo sindacale urgente, per chiarire la reale situazione finanziaria dell’Azienda; verificare le conseguenze sui lavoratori dell’Azienda in caso di eventuale dissesto finanziario, verificare eventuali provvedimenti da adottare nel caso in cui vi siano crediti vantati e non riscossi.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi
[pro_ad_display_adzone id="159441" random="true"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *