Minacciava i compagni e pretendeva soldi, denunciato 24enne afghano

Euroflora

La Polizia di Stato di Isernia continua nella sua attività di repressione dei reati e nella giornata odierna su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Campobasso – Ufficio Esecuzioni Penali è stato eseguito un ordine di carcerazione per un cumulo di pena di anni 3 mesi 7 di reclusione ed euro 820,00 di multa a carico di M. G. nato a Isernia.

Il predetto, ammesso al regime alternativo della detenzione domiciliare, già condannato all’esito di attività d’indagine svolte dalla Squadra Mobile di Isernia nel 2005, per il reato di estorsione dal Tribunale per i Minorenni di Campobasso, riceveva un’ulteriore condanna  dalla Corte di Appello di Campobasso sempre per il reato di estorsione. Veniva quindi rideterminata la posizione giuridica del condannato e dovendo espiare la pena di anni 3 mesi 7 di reclusione in regime ordinario, veniva tratto in arresto da personale di questa Squadra Mobile e tradotto dopo le formalità di rito presso la Casa Circondariale di Isernia.

La Squadra Mobile, inoltre, a seguito di attività di indagine generata dalla denuncia delle parti offese provvedeva a denunciare in stato di libertà un cittadino afghano domiciliato in una struttura della provincia pentra per i reati di molestie, minaccia, lesioni, violenza privata ed estorsione.

Il soggetto di anni 24, di indole violenta, da tempo minacciava e aggrediva i sui compagni di stanza pretendendo anche somme di danaro dai responsabili della struttura ospitante. Le parti offese esasperate presentavano denuncia. Il personale della Polizia di Stato riuscendo ad acquisire la loro fiducia consentendogli di superare quello stato di soggezione psicologica nel quale vivevano, si adoperavano per l’accertamento dei fatti narrati e provvedevano a deferire all’A.G. il cittadino afghano.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Una risposta su “Minacciava i compagni e pretendeva soldi, denunciato 24enne afghano

  1. emanuela

    E questo afgano dove lo hanno domiciliato nello stesso posto e insieme agli stessi che lo hanno denunciato per gravi reati? Non vale qui la possibilità di reiterazione dei reati???

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *