Migrante muore dopo parto cesareo in ospedale

Pizza Village

Termoli. Una donna nigeriana di 33 anni è morta nella notte all’ospedale San Timoteo di Termoli subito dopo aver dato alla luce una bimba con parto cesareo. La giovane, già madre di tre figli, era ricoverata da martedì sera. Non sono state rese note le cause del decesso, la salma sarà sottoposta ad autopsia domani. La trentatreenne viveva a Termoli da due anni con il marito e i figli ed era seguita dalla Caritas Diocesana con il progetto Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) di Termoli. “Siamo tutti sotto choc – dichiara il responsabile del Progetto Sprar della cittadina molisana, Luca Scatena – attendiamo l’autopsia, disposta dall’ospedale, per capire cosa sia accaduto, ma contemporaneamente dobbiamo far fronte all’emergenza familiare”

Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *