Miglioriamo il nostro Molise

50k visualizzazioni

di Alessandra Paolucci, Marianna Pallante, Michele Daniele, Christopher Luciani, Nicola Salvatore

La nostra regione, seppur piccola e poco conosciuta, ha numerose risorse: culturali, gastronomiche e paesaggistiche, ma purtroppo non vengono valorizzate al meglio.
Come fare quindi, per far conoscere il Molise al di là dei suoi confini? E’ quello che si sono chiesti gli alunni della 3A del Liceo Scientifico Mario Pagano che hanno così formulato i loro consigli.
Una soluzione a tutto potrebbe essere il digitale. In regione infatti ci sono molti luoghi dedicati alla cultura a cui si possono applicare le più recenti tecnologie di diffusione mediatica quali il sito Archeologico di Altilia, quello di Venafro, il museo nazionale del paleolitico di Isernia, la chiesa di San Giorgio a Petrella, la fontana dalle inusuali forme di Isernia e il castello Monforte di Campobasso.
Questi ambienti non sono solo poco pubblicizzati, ma anche poco curati, aspetto che ne penalizza il potenziale attrattivo.
Questi luoghi sono facilmente accessibili in quanto nella nostra regione vi è una tranquillità e facilità di spostamento come in poche altre.
Pertanto i ragazzi del Pagano pensano di poter ripartire sfruttando il grande potenziale nascosto della nostra terra con dei piccoli interventi di manutenzione e pubblicizzazione.

Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *