Meningite, morto il 66enne ricoverato al ‘Veneziale’

Pma

ISERNIA – Non ce l’ha fatta il 66enne originario della Valle del Volturno ricoverato presso il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Isernia per una meningite da streptococco pneumoniae. L’uomo era giunto presso il pronto soccorso del nosocomio pentro con una sospetta otite ma il suo stato di profonda prostrazione fisica aveva subito preoccupato i sanitari i quali, a seguito di controlli più approfonditi, avevano diagnosticato una forma di meningite grave ma non infettiva. Tuttavia, nonostante le cure prestate, le condizioni dell’uomo sono via via peggiorate fino al decesso.

 

 

 

Pma

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli