Meningite, morto il 66enne ricoverato al ‘Veneziale’

Safety consulting

ISERNIA – Non ce l’ha fatta il 66enne originario della Valle del Volturno ricoverato presso il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Isernia per una meningite da streptococco pneumoniae. L’uomo era giunto presso il pronto soccorso del nosocomio pentro con una sospetta otite ma il suo stato di profonda prostrazione fisica aveva subito preoccupato i sanitari i quali, a seguito di controlli più approfonditi, avevano diagnosticato una forma di meningite grave ma non infettiva. Tuttavia, nonostante le cure prestate, le condizioni dell’uomo sono via via peggiorate fino al decesso.

 

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *