Melfi ha venduto Metania

Smeralda

Estra S.p.A. ha finalizzato l’acquisizione dal Gruppo Alexa di Isernia, di proprietà della famiglia Melfi, del 100% delle quote di Metania s.r.l., società attiva nel settore della vendita di energia elettrica e gas, e di Melfi Reti Gas s.r.l., operante nella distribuzione di gas.

“Con questa operazione, Estra prosegue nel suo percorso di crescita sul territorio per linee interne e linee esterne – ha dichiarato Francesco Macrì, Presidente di Estra – “consolidando il presidio nell’Italia centrale e rafforzando la sua presenza nelle regioni del meridione, in particolare in Molise, Campania e Abruzzo. Con queste acquisizioni, Estra diventa la società energetica di riferimento del Molise”.
Metania s.r.l. ha venduto nel 2017 volumi di gas per 19 milioni di mc e 16 GWh di energia elettrica, realizzando nel 2017 ricavi totali per 12 milioni di Euro. Ha un portafoglio di circa 22.000 clienti nella vendita di gas e energia elettrica, prevalentemente in Molise, Campania, Lazio e Abruzzo, oltre a 4 sportelli attivi sul territorio. Melfi Reti Gas s.r.l., con ricavi nel 2017 pari a 2,3 milioni di Euro, opera nella distribuzione del gas con circa 16.000 PDR e 580 km. di rete negli ATEM di Campobasso, Isernia e L’Aquila, dove ha distribuito circa 19 milioni di mc di gas nel 2017. Il Gruppo Estra, tra gli operatori leader nel Centro Italia nel settore della distribuzione e vendita di gas naturale, attivo altresì nella vendita di energia elettrica, nasce nel 2009 dall’aggregazione di tre multiutility toscane a capitale pubblico (Consiag S.p.a., Intesa S.p.a. e Coingas S.p.a.).

 

Smeralda

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli