Master in ‘ospitalità’, bando per dieci borse di studio

Far crescere culturalmente il territorio dotandolo degli strumenti idonei attraverso il corso in “business strategy e marketing per l’hospitality”. Una grande possibilità per frequentare ad ottobre e novembre la “Business school” de “Il Sole 24 ore” di Milano. Si tratta di un bando voluto dall’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Termoli, dal Distretto Molise Orientale e dalla regione Molise che intendono puntare sulla crescita del territorio e dei molisani per incentivare l’attività di quei settori che vengono definiti strategici per l’economia della regione. A presentare ieri l’iniziativa a Campobasso il commissario dell’Aast Remo Di Giandomenico, l’assessore regionale Carlo Veneziale e il responsabile alla cultura del distretto Molise Orientale Antonio Franzese. Dieci molisani avranno così la possibilità di frequentare la Business School attraverso il finanziamento di Aast e regione. Un modo per apprendere le giuste metodiche direttamente in una delle scuole più prestigiose d’Europa. Ci sarà una selezione, ma non è escluso che i posti possano anche essere aumentati. Formare capitale umano qualificato puntando sull’acquisizione di metodiche fondamentali che potrebbero far fare il salto di qualità. Le domande dovranno pervenire all’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Termoli entro il 4 settembre prossimo alle ore 10. Sul sito internet www.termoli.net è possibile scaricare la domanda per partecipare alle selezioni.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *