Marone replica alla Romagnuolo: «Affermazioni violente, risponderò in altra sede»

Continua la bagarre a livello regionale in seno al partito di Matteo Salvini

Cucine store

Dall’ex candidato sindaco ed esponente della Lega termolese Michele Marone la risposta agli attacchi della consigliera regionale Aida Romagnuolo, affidati ad una nota stampa.

In merito alle affermazioni violente e del tutto gratuite rivolte alla mia persona da parte della consigliera regionale Aida Romagnolo, non rispondo e ciò sia perché non mi appartengono e sia perché, viceversa, ne dovrà eventualmente rispondere lei stessa in altra sede.

Peraltro, dispiace che in un momento così difficile per il Paese e per la nostra Regione si debba assistere a diatribe personali assolutamente sterili e fini a se stesse che, in quanto tali, risultano tutt’altro che edificanti per il Movimento Salviniano.

Viceversa, mi auguro che l’azione politica di tutti i rappresentanti politici ed istituzionali della Lega nel Molise sia finalizzata a far crescere il Movimento nella nostra Regione, così come hanno fatto e continuano a fare il nostro coordinatore regionale Luigi Mazzuto, nonché la consigliera regionale Filomena Calenda e tutti gli altri quadri e funzionari di partito in carica.

Cucine store

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli