Mario Di Geronimo nuovo delegato Giovani Impresa Molise di Coldiretti

Neuromed

Nei giorni scorsi si è tenuta l’elezione del nuovo delegato di Giovani Impresa Molise, il movimento giovanile della Coldiretti. Dopo l’elezione, nella scorsa settimana, dei due comitati di Campobasso ed Isernia, i giovani imprenditori molisani si sono ritrovati, nella sala convegni di Coldiretti Molise a Campobasso, per eleggere il loro leader.

L’assemblea ha eletto all’unanimità Mario Di Geronimo, di 29 anni, imprenditore agricolo titolare dell’azienda agricola “GLM Tartufi” ad indirizzo tartuficolo e noccioleto. Di Geronimo è un giovane imprenditore di Rionero Sannitico (Is) e recentemente è stato già eletto delegato provinciale di Isernia. Al suo fianco è stato eletto il Comitato regionale, composto da tutti i membri del Comitato provinciale di Campobasso, nelle persone di: Vito Genovese, vicedelegato regionale (24enne di Petacciato, imprenditore ortofrutticolo ed olivicolo), Aldo Tanassi (imprenditore cerealicolo di 23 anni di San Martino in Pensilis), Marco di Iulio (imprenditore cerealicolo di 23 anni di Sant’Elia a Pianisi), Fabio Cipressi (imprenditore cerealicolo-vitivinicolo di 23 anni di San Felice del Molise), Martino Leonardo (imprenditore celearicolo-zootecnico di 21 anni di Sant’Elia a Pianisi), Ilaria Ruggiero (imprenditrice cerealicola di 29 anni di Matrice), Francesco Vittorio Salvatore (imprenditore cerealicolo-zootecnico di 21 anni di Spinete), Mario Iamartino (imprenditore zootecnico di 20 anni di Sant’Elia a Pianisi); e da tutti i membri del Comitato provinciale di Isernia, nelle presone di: Anna Martone (allevatrice zootecnica di 24 anni di Sesto Campano), Fiorella Martellino (allevatrice zootecnica di 23 anni di Sesto Campano), Tommaso Proni (allevatore zootecnico di 26 anni di Acquaviva di Isernia), Antonio Biondi (allevatore zootecnico di 28 anni di Castelpetroso), Antonio Berardi (allevatore zootecnico di 30 anni di Longano), Mirko D’Andrea (allevatore zootecnico di 28 anni di Carovilli), Armando Ranallo (allevatore zootecnico di 30 anni di Cantalupo). Tutti i membri del Comitato regionale sono giovani titolari di imprese agricole con età inferire a 30 anni, come vuole lo statuto del movimento dei giovani imprenditori agricoli aderenti a Coldiretti.

Al termine dei lavori il delegato confederale di Coldiretti Molise, Eugenio Torchio, ed il direttore regionale, Saverio Viola, hanno espresso il loro compiacimento per l’elezione del nuovo Comitato di Giovani Impresa Molise, preludio per un sempre maggiore coinvolgimento della rete di giovani imprese che sta sempre più prendendo piede nell’ambito dell’Organizzazione, e che diventerà nel futuro immediato una autentica scuola di formazione per i giovani dirigenti di Coldiretti Molise, nell’ottica del ritorno di quest’ultima alla gestione democratica con l’elezione degli organi statutari, a qualsiasi livello, non appena i tempi saranno maturi.

 

Neuromed

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli