Marijuana negli slip a due passi dal Tribunale, nordafricano denunciato dai Carabinieri

Non si ferma l’azione di prevenzione e contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel zone più sensibili del centro Isernino.

I Carabinieri della locale Stazione, infatti durante un controllo eseguito nei pressi del monumento ai caduti,  ubicato nel parco della Rimembranza, a poche decine di metri dal tribunale di Isernia, hanno fermato un giovane di origine nordafricana, che si aggirava con fare sospetto. Per questo motivo i militari hanno voluto approfondire il controllo, accompagnando in caserma lo straniero che è stato sottoposto ad un’accurata perquisizione personale.

All’interno degli slip aveva occultato quattro involucri contenenti sostanze stupefacenti del tipo marijuana, mentre nelle tasche dei pantaloni è stata rinvenuta una somma contante pari a circa 80 euro, verosimilmente provento di attività illecita. Infatti il giovane è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, contestualmente i Carabinieri hanno proceduto sia al sequestro della droga che a quello del denaro contante. Ulteriori indagini sono in corso al fine di accertare il canale di rifornimento dello stupefacente e a chi erano destinate le dosi recuperate.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *