Manovre salvavita, successo per la giornata organizzata dall’Avis di Macchiagodena

Si è conclusa, con grande soddisfazione di organizzatori e partecipanti, la giornata interamente dedicata al primo soccorso BLS-D e soccorso pediatrico che l’Avis Macchiagodena organizza dal 2011. “Dopo qualche tribolazione per la costituzione del nuovo Direttivo, e un anno di quasi inattività – spiega il presidente, Stefania Gentile – grazie alla volontà e all’impegno di giovani macchiagodenesi,  proprio nell’anno del suo decimo anniversario di fondazione, l’associazione riparte col piede e con lo spirito giusto per tornare ad essere quel laboratorio di idee e di progetti innovativi, che l’ha sempre contraddistinta e che hanno portato il paese, nel 2012, con il progetto ‘Macchiagodena Cardioprotetto’, a ottenere il primato in quanto a punti di defibrillazione extra-ospedaliera e numero di soccorritori laici sul territorio comunale”. Ad oggi, le postazioni salva-vita sono cinque e sono dislocate anche nelle borgate più distanti dal centro. “Ogni volta – continua la responsabile dell’associazione – suscitiamo grande interesse, non solo da parte dei nostri compaesani, e ne siamo felici, ed ogni volta ci rendiamo conto di quanto sia importante tenere alto il livello di attenzione su questo tema, perché la convinzione profonda che si può salvare una vita o, semplicemente apportare sollievo e aiuto al nostro prossimo è un concetto custodito già nell’animo e nello stile di vita del donatore di sangue”. Ancora più emozionante l’esperienza formativa di quest’anno. “Oltre ad essersi formata una classe di corsisti esclusivamente donne, soprattutto mamme – osserva Stefania Gentile – abbiamo avuto l’onore di trasmettere queste pratiche importanti anche ad una ragazza diversamente abile e ad un bambino: anche loro, infatti, si sono cimentati con le manovre di Bls, riuscendo, inoltre, in maniera eccellente, a svolgerle, e proprio a loro, nei prossimi giorni consegneremo uno speciale diploma di partecipazione. Ringraziamo Barbara, Francesco, le mamme e tutte le coraggiose donne che hanno reso questa domenica una esperienza unica”.

 

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *