Maltempo e divieto di transito per i tir, puniti diversi trasgressori

Nel territorio venafrano, sono stati circa una decina i conducenti di tir contravvenzionati dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia e delle Stazioni territorialmente competenti, impegnati a far rispettare il divieto di circolazione dei mezzi pesanti, vale a dire di tutti i veicoli commerciali con massa superiore, a pieno carico, a 7,5 tonnellate, disposto dalla Prefettura di Isernia, su tutta la provincia.

Infatti il codice della strada prescrive che il Prefetto, per motivi di sicurezza pubblica o inerenti alla sicurezza della circolazione, di tutela della salute, nonché per esigenze di carattere militare può, conformemente alle direttive del Ministro dei lavori pubblici, sospendere temporaneamente la circolazione di tutte o di alcune categorie di utenti sulle strade o su tratti di esse. Le attività di controllo da parte dei Carabinieri, continueranno anche nelle prossime ore su tutte le arterie stradali che attraversano la provincia e su quelle di collegamento con le limitrofe Regioni Abruzzo, Lazio e Campania.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *