Licenziamenti Seac, il direttore respinge le accuse: colpa di Regione e Comune

Safety consulting

La Seac non ci sta e va all’attacco dopo le accuse, provenienti da sindacati e amministrazione comunale, relative agli ormai certi dieci licenziamenti nell’organico autisti. In una nota del presidente del Cda Costantino Potena, arriva una ricostruzione che, secondo la società, può dimostrarsi utile per una “comunicazione corretta con i cittadini”. “In primo luogo, la responsabilità dei licenziamenti, dato che la Seac ha in tutti i modi cercato di scongiurarli accollandosi sino ad oggi i maggiori e consistenti oneri dovuti al taglio dei contributi effettuato dalla Regione e sul quale il Comune di Campobasso, contrariamente agli altri enti locali e contrariamente a quanto richiesto dalla stessa Regione Molise, si è categoricamente rifiutato di investire un solo euro in bilancio. Ricordiamo che la Regione Molise ha richiesto ai Comuni di contribuire in parte al servizio pubblico di trasporto locale reperendo le necessarie risorse e non scaricando responsabilità sulla Seac”. Quest’ultima ha mantenuto – secondo Potena – la consistente riduzione del chilometraggio lasciando inalterata la forza lavoro sopportando i maggiori costi, nella speranza che “il Comune si decidesse ad intervenire in qualche modo a favore della cittadinanza e di riflesso sul mantenimento dei posti di lavoro”. Sforzo rivelatosi “inutile” secondo la Seac.

Potena respinge poi le accuse di mancata “disponibilità al confronto” dichiarata dai sindacati. “Occorre ribadire l’atteggiamento estremamente collaborativo mostrato dalla Seac nei confronti delle richieste dell’Amministrazione spesso pervenute in ritardo rispetto alle necessità aziendali per la corretta riprogrammazione di un sistema decisamente complesso di gestione del servizio”. Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *