Licenziamenti Conad, la Regione precisa: «Era una riunione prettamente tecnica»

La precisazione arriva in merito alle dichiarazioni dei sindacalisti sulla «mancata presenza al tavolo delle istituzioni»

Mondo sommerso

CAMPOBASSO

Con riferimento alle dichiarazioni pronunciate nel corso della conferenza stampa dai sindacalisti Pasquale Guarracino e Daniele Capuano tenuta stamane circa l’assenza del presidente Toma e dell’assessore Mazzuto alla riunione convocata ieri mattina presso la sede dell’Assessorato regionale al lavoro sulla vertenza dei lavoratori della Molisedea Srl, la Presidenza regionale precisa quanto segue

Il Dipartimento III della Regione Molise ha provveduto a convocare un Tavolo di gestione della crisi aziendale invitando l’azienda, le Organizzazioni sindacali, le RSA aziendali, l’Ispettorato territoriale del Lavoro e il Settore Politiche del Lavoro della Provincia di Campobasso per un esame congiunto concernente la procedura di mobilità.

Dunque, una riunione prettamente tecnica, dove, come vuole la norma, presidente e assessore non vengono convocati.

Prima di parlare di “gesto vergognoso da parte delle istituzioni”, così come riportato dai media, bene avrebbero fatto i due sindacalisti a documentarsi, appurando la correttezza dell’operato della Regione Molise.

Il presidente Toma e l’assessore Mazzuto stanno seguendo con grande attenzione la vicenda nel rispetto del ruolo istituzionale che ricoprono e nell’interesse dei lavoratori di Molisedea.

Mondo sommerso

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli