L’ex Distretto militare a breve riconosciuto dal MiBACT edificio di pregio

CAMPOBASSO. La caserma ‘Gabriele Pepe’, sede del Comando militare Esercito Molise di Campobasso, a breve potrebbe diventare “edificio di interesse storico-architettonico particolarmente importante”. Questo è quanto si evince da una nota inviata dalla Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggi del Molise al sindaco Battista. “Il 30 giugno 1996 – secondo quanto si legge nella relazione – il Distretto fu soppresso, declassato e riconfigurato in Comando militare regionale (Cmr) Molise con funzione di presidio di promozione delle Forze Armate per attrarre interesse al servizio volontario. Le sue competenze vennero assorbite dal Distretto di Caserta”.

Con la soppressione del servizio militare di leva, dal gennaio 2002, il Comando militare regionale del Molise si è trasformato in Comando di reclutamento e forze di completamento regionale conservando le funzioni del precedente più l’impiego della forza di riserva prevista in regione.

“Attualmente – si legge sempre nella relazione – il Distretto non assolve più la funzione strategica originaria” e pertanto il MiBACT ha avviato le procedure al fine di una nuova valorizzazione della struttura sita in via Vittorio Verdone, adiacente villa Musenga, a bene artistico.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *