Legna di Bosco Mazzocca, ultimi giorni per la domanda di assegnazione

Cisar

C’è tempo fino al 28 aprile per inoltrare al Comune domanda per l’assegnazione di legna. Il materiale legnoso, proveniente dal taglio di parte del Bosco Mazzocca, sarà assegnato ai nuclei familiari che ne faranno richiesta entro le ore 13.00 del prossimo venerdì 28 aprile.

La richiesta, accompagnata da documento di identità, va prodotta all’ufficio protocollo del Comune di Riccia. Si procederà quindi ad assegnare ad ogni nucleo familiare massimo una canna di legna, (cominciando però con l’assegnazione di mezza canna e procedendo con eventuali assegnazioni ulteriori seguendo l’ordine cronologico della presentazione delle domande). Nel caso le richieste superassero la quantità di legna disponibile, si procederà ad un pubblico sorteggio. Dopo l’assegnazione, il prezzo richiesto per mezza canna di legna è di 100 euro, pagabili mediante versamento su bollettino postale. La consegna avverrà nel mese di maggio, a partire da mercoledì 10. Tutte le informazioni, nonché i moduli, sono disponibili sul sito del comune di Riccia.

 

Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *