Legittima difesa, buon successo della raccolta firme

primula 2

Tre ore intense che hanno fatto rimbalzare chiaro e forte il segnale che arriva dalla gente: il tema della legittima difesa è sentito e percepito come criticità e deve avere massima priorità nell’azione politica.

Lo dimostra il notevole interesse suscitato dal presidio di Fratelli D’Italia – AN organizzato dal delegato nazionale Luciano Paduano, al quale hanno dato man forte Costanzo Della Porta, portavoce provinciale di Campobasso, e diversi iscritti. Lo stesso Paduano si è detto piacevolmente sorpreso e soddisfatto delle numerose sottoscrizioni incassate in Piazza Vittorio Veneto a Termoli nel soleggiato pomeriggio di domenica 12 marzo. I risultati saranno di supporto per alimentare, insieme al partito presieduto da Giorgia Meloni, la presentazione di una proposta di legge e diffusi per rappresentare il disagio di tantissimi cittadini ed il loro bisogno di credere solo in chi fermamente e seriamente richiede con forza il ripristino della legalità. Anzi, Paduano ha precisato: “Sottoporremo anche al signor Prefetto il frutto di questa bella giornata per dare più forza al grido di allarme che sale dalla popolazione”.

Il simbolo di FDI – AN rappresenta senza dubbio il partito che in modo più chiaro e deciso si produce per la sicurezza nei territori ed in favore del rispetto delle regole e della certezza della pena. Va quindi diffuso a gran voce un importante messaggio, come Paduano una volta di più ribadisce: “La legittima difesa è sempre lecita, dobbiamo lottare per “legittimare la legittima difesa”. Insomma, un diritto da restituire al più presai cittadini, esposti come mai nel passato a diversi reati grazie anche alla sostanziale assenza delle Istituzioni in questo nevralgico compatto. I governi che “tirano a sinistra” sembrano ignorare completamente il degrado creato da una applicazione quanto meno fantasiosa della Giustizia e dalla malagestione dei flussi migratori. Urge cambiare registro e la convinzione che proprio FDI – AN possa essere trainante in tal senso è sempre più diffusa.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *