Lavò auto alla fontanella, avviato procedimento disciplinare per dipendente Sea

50k visualizzazioni

CAMPOBASSO.  “Abbiamo fatto contestazione di addebito, ora attendiamo le deduzioni da parte del lavoratore per capire come agire” questo è quanto dichiarato da Stefano Sabatini, numero uno della Sea con riferimento all’episodio che ha visto protagonista uno dei dipendenti della municipalizzata.

Era poco prima delle 7, del 5 luglio scorso, quando l’uomo approfittando della città ancora dormiente ha condotto l’auto di servizio sul marciapiede per lavarla alla fontanella pubblica ai piedi di Palazzo San Giorgio. Il gesto non è passato inosservato e nel giro di poco tempo il video dell’infrazione, commessa in piazza Vittorio Emanuele II, è arrivato su tantissimi telefonini, fino a raggiungere quelli di consiglieri e assessori del Comune di Campobasso, che hanno subito avviato le ricerche per capire di chi si trattasse. In poco tempo, l’autore del gesto è stato rintracciato, identificato e convocato al Comando di Polizia locale e per il dipendente della Sea è stato subito avviato il procedimento disciplinare.

 

 

 

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *