La strada del Sinarca si rifà il look, al via i lavori sulla provinciale

App Quotidiano Popup

MONTECILFONE. “Montecilfone si avvicina ancora di più al mare”. E’ così che il primo cittadino del paese bassomolisano, Franco Pallotta, ha annunciato l’inizio dei lavori di sistemazione della provinciale del Sinarca, una delle strade più importanti per i cittadini di Montecilfone perché permette di raggiungere Termoli e la costa in poco tempo. Da parecchio, infatti, i residenti del paese bassomolisano lamentavano la difficoltà di raggiungere la costa essendo costretti a utilizzare delle strade che, di fatto, allungavano i tempi di percorrenza rendendo più dispendioso raggiungere non solo il mare ma anche il proprio posto di lavoro per chi ha un impiego a Termoli o nella vicina Vasto. Tra poco, invece, queste difficoltà saranno solo un lontano ricordo. I lavori del costo complessivo di 2milioni 500mila euro sono stati affidati alla ditta Adriatica Strade Spa “A.Stra” di Termoli. “E’ stata premiata la perseveranza dell’amministrazione comunale di Montecilfone che nel primo tratto ha impegnato fondi propri – ha affermato il sindaco Franco Pallotta – ha ottenuto un finanziamento dalla Provincia, un contributo dalla Regione e adesso un ulteriore finanziamento della Regione a favore della Provincia per completare l’opera. Grazie a chi ci ha creduto e a chi ci ha aiutato. Montecilfone si avvicina ancora di più al mare”.

 

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *