Dopo la rapina in pieno giorno, a Venafro i cittadini chiedono la videosorveglianza

Infissi Lombardi

La rapina di qualche giorno fa riporta di attualità questa vicenda. Mentre i Carabinieri continuano le loro indagini nel versante napoletano (l’accento dei due malviventi era spiccatamente napoletano stando al racconto del cassiere colpito in banca), c’è anche chi parla di una città oramai senza controlli. E ripropone il progetto della videosorveglianza.

Un sistema di videosorveglianza per controllare i punti più critici della città. Tutti scelti dall’Amministrazione comunale con l’ausilio del Comandante dei Vigili Urbano Giampietri che aveva dato precise direttive per sistemare le telecamere nelle zone dove avvengono più furti e dove l’abbandono è più evidente. A quando il taglio del nastro? Dagli annunci sono trascorsi già oltre due anni ma il progetto non vede la luce. Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *