La pesca trota lago: tutte le curiosità

Infissi Lombardi

di Antonio Rascato

La pesca trota lago è un tipo di pesca che comprende vari tipi di tecniche: “lo spinning”, “la pesca a striscio” e “la pesca a mosca”. Si praticano molte gare sulla cattura della trota di lago, e proprio per questo è spesso criticata da molti pescatori perché quest’ultimi pagano per pescare e si crea una sfida diretta tra pescatore pesce. Per quanto riguarda i garisti, si iscrivono alla FIPSAS che sta per Federazione Italiana Pesca Sportive ed Attività Subacquee, quest’associazione organizza campionati italiani attraverso delle selettive, inizialmente si inizia con il campionato provinciale, i primi dieci che si qualificano l’anno successivo possono partecipare alle selettive del campionato italiano, chi riesce in questo intento, potrà partecipare al campionato italiano dove i primi tre che vinceranno verranno premiati. le esce consentite dalla FIPSAS sono tre la camola del miele, il caimano e il verme di terra. L’attrezzatura consigliata è un portapesci, una serie minima  dalle sei alle otto canne  e un portacanne dai sei ai otto posti minimo dipende dalle canne che si possiede. Questo sport è per persone molto determinate, infatti serve pazienza, tempismo e sangue freddo! Mi raccomando, non fatevi dire “buona pesca”, porta sfortuna!

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *