Istat. Export 2017, in Molise tracollo del -23,9%

50k visualizzazioni

L’Istat certifica l’ennesima maglia nera per il Molise. Questa volta si tratta dell’export, dove nella nostra regione ha fatto registrare l’ennesimo segno meno con il -23,9% nel 2017.

L’ente spiega che l’export nel 2017 ha fatto registrare rialzi in tutto il Paese, ma se il Centro-Nord ha viaggiato in linea con la media nazionale (+7,4%) e un po’ meglio ha fatto l’Italia Nord-occidentale (+7,6%) un vero e proprio boom si è verificato per le Isole (+29,4%)”. Come ogni anno l’Istat aggiorna gli andamenti territoriali. Sotto la media, invece, il meridione con il +2,8%. si discostano poco Centro (+7,0%) e Nord-est (+6,6%)”.

Il forte rialzo dell’Italia insulare, sostanzialmente Sicilia e Sardegna, è dovuto “in larga misura” all’aumento “in valore delle vendite di prodotti petroliferi raffinati.

Ma, a prescindere dalle variazioni, le regioni che forniscono il maggiore contributo alla crescita delle esportazioni nazionali sono, invece, “Lombardia (+7,5%), Emilia-Romagna (+6,7%), Piemonte (+7,7%), Lazio (+17,2%) e Veneto (+5,1%). Diversamente, si registrano segnali negativi anche per Basilicata (-13,3%) e Marche (-2,0%).

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *