Intossicati dai fagiolini sott’olio, migliorano i coniugi ricoverati al ‘Veneziale’

Auto Class

Resta in osservazione la coppia di pensionati di Rionero Sannitico intossicata dal botulino. I due coniugi sono stati ricoverati nel reparto di Rianimazione del ‘Veneziale’ di Isernia dove sono stati sottoposti alle terapie del caso che hanno consentito di salvare loro la vita. Stando a quanto si è appreso, avrebbero contratto l’infezione dopo aver mangiato dei fagiolini conservati in un barattolo sott’olio. I medici dell’ospedale di Isernia hanno fortunatamente individuato nell’immediato la patologia, somministrando loro la terapia farmacologica più adeguata. E ora il loro quadro clinico va migliorando.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *