Insieme per l’Etiopia, il 3 giugno all’Auditorium di Isernia

50k visualizzazioni

Se hai termini di paragone, orizzonti limitati, pregiudizi irremovibili. Ti avverto! Non continuare a leggere. Ti annoieresti! Questa è una delle parabole più inflazionate. Solidarietà, condivisione. Africa. E siccome non sei superficiale puoi pure continuare nella lettura. Apri il tuo youtube, apri qualsiasi cosa che ti permetta di ascoltare musica. E sintonizzati sul Reggae. Preparati a respirare l’Africa e tuffati nel suo cuore, Etiopia. Per una volta nella vita lascia che sia il tuo istinto a guidarti. E fatti dire che da quel deserto di sabbia morta è nata l’umanità. Lo so perché mentre stiamo parlando ci sono donne e uomini che respirano la nostra stessa aria, vivono di terra, acqua, fuoco. Vuoi sentirti partecipe di questo ciclo? Finisci di leggere e saprai come. Il Reggae che stai ascoltando ti aiuterà. Ho incontrato un giudice, nessuna condanna, nessun verdetto. Solo sete di solidarietà e condivisione. Le stesse che lo hanno portato a dedicare l’altra metà della sua vita al progetto Axum. E se le parole diventassero musica sarebbero “Stir it up”. Lasciati andare. Ma veniamo alle notizie perché in fondo sono quelle che ci interessano. Il 3 giugno, a partire dalla 18, nella splendida cornice dell’auditorium di Isernia si terrà uno di quegli eventi di cui poco si sente parlare. E poco si scrive, sfortunatamente. Grazie a una delle figure più emblematiche dell’associazione no profit Axum si terrà un concerto di assoluto richiamo e rilievo sociale. Si esibiranno in un concerto dove si entra e non si paga, Badara Seck & Reggae4Shashamene Il progetto di beneficenza (vol. I e vol. II) nasce nel 2009 e si completa nel 2014 come iniziativa umanitaria promossa dal dott. Elio Fioretti e l’Axum di Messina (Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia-Etiopia). Consiste, nello spirito di collaborazione ed amicizia Italia-Etiopia nella realizzazione di due cd di musica reggae ai quali hanno preso parte più di 30 artisti, italiani e stranieri, professionisti e non; tutti INSIEME PER L’ETIOPIA. Tra questi figurano Ernesto Vitolo, Ciccio Merolla, Franco del Prete, Rino Calabritto, Piero Goglia, Elvio Rodia, Elia Rodia, Giuseppe Salomone, Sir Oliver Skardy, Davide Cantarella, Antonio Di Mauro Madi Simmon, e tanti altri ancora; inoltre , gli artisti etiopi Aster Aweke, Zeleke Gessese, Teddy Afro, Rastawinteb nonché il gruppo molisano Noflaizon. I proventi della vendita dei CD saranno finalizzati alla realizzazione di una sala operatoria a Shashamene (sud Ethiopia). Se hai a cuore la tua terra, la tua Africa, l’imperativo è uno solo: NON MANCARE! Aiuterai anche tu a dare una speranza di vita degna di questo nome a quanti non ne hanno mai avute (di speranze). L’evento è patrocinato dal Comune di Isernia e dalla Pro Loco.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *