Inaugurato al Cep il nuovo centro socio educativo polo disabilità

50k visualizzazioni

CAMPOBASSO. Giornata di festa al quartiere Cep per l’inaugurazione in via Gramsci del nuovo centro socio educativo polo disabilità. Una struttura profondamente rinnovata e migliorata, che ha visto la presenza – nel suo ‘battesimo’ – del sindaco Battista e dell’assessore alle Politiche per il Sociale Alessandra Salvatore, al lavoro per ricollocare anche quei disabili gravi momentaneamente esclusi. “Problema che sta a cuore al comune – ha spiegato l’assessore – ci sono dei ragazzi che frequentavano il centro ma che con la nuova normativa non sono stati dichiarati idoneo. Di qui, l’esclusione. Si tratta di strutture sociali e non sanitarie. Stiamo preparando tuttavia un progetto che ci consenta di accogliere anche utenti che non potrebbero più stare nei nostri centri. Non ci sono risorse per interventi di tipo sanitario, ma stiamo lavorando con la Regione per reinserire queste persone. Al contempo, abbiamo individuato anche altri canali per trovare una soluzione”.

Le rassicurazioni sono arrivate dopo alcune lamentele avanzate dai genitori di ragazzi esclusi. “E’un dolore anche per noi – ha concluso la Salvatore – ma speriamo di inserire personale specializzato e di poter reintegrare il prima possibile questi ragazzi”.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *