Il Tenente Colonnello Emanuele Gaeta si presenta: «Vedrete più Carabinieri in giro»

Il nuovo Comandante Provinciale ha parlato di "pattuglie smart" chiedendo anhe la collaborazione dei cittadini

1537316844
Venditti
Il Comandante Emanuele Gaeta e il Ten.Col. Mauro Coppari

CAMPOBASSO Presentazione ufficiale questa mattina nei locali del Comando Provinciale dei Carabinieri di via Mazzini per il nuovo comandante Tenente Colonnello Emanuele Gaeta.

Nato a Roma, l’ufficiale torna a Campobasso con incarichi operativi e come massima autorità dell’Arma dove, da Tenente, cominciò anni fa presso la Scuola Allievi “E.Frate”. Al suo fianco un altro Tenente Colonnello, Mauro Coppari, il quale assumerà l’incarico di capo ufficio comando, a stretto contatto con Gaeta.

«Affronto con estremo entusiasmo – ha detto il Comandante – e contentezza questo prestigioso incarico. Il mio impegno sarà massimo per quel che concerne la prevenzione dei reati. A tal proposito vi sarà un incremento delle pattuglie sul territorio perché uno dei principi che animano il mio ruolo è quello della vicinanza ai cittadini. A loro – ha proseguito – rivolgo l’invito alla collaborazione con i Carabinieri e a non astenersi dal denunciare in quanto troveranno sempre chi saprà ascoltarli, con discrezione».

I numeri della provincia di Campobasso parlano di 44 Stazioni dei Carabinieri, 4 Compagnie e 500 uomini in servizio. Quello che preoccupa maggiormente il nuovo comandante «è il fenomeno della droga e qualche tentativo di infiltrazione malavitosa che siamo pronti a debellare sul nascere. Un occhio di riguardo anche all’usura ma tutti i fenomeni criminali verranno attenzionati. Sulla strada voglio “pattuglie smart” – ha detto Gaeta – veloci, sempre in circolazione; non posti di blocco fissi. A cadenza più o meno fissa – ha concluso – organizzeremo inoltre controlli straordinari mirati su tutto il territorio».

1537316844
Ferridea

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli