Il Molise non esiste? Rispondi al questionario Unimol sull?immagine turistica della regione

Che percezione hanno i molisani della propria regione sotto l’aspetto turistico? Il Centro Studi sul Turismo dell?Università del Molise ha avviato un progetto di ricerca, realizzando un questionario consultabile al seguente link https://goo.gl/forms/FbEgtX82Qz8JXADg2

A volte deriso, spesso bistrattato, il territorio del Molise e i suoi abitanti – spiega il prof. Angelo Presenza del centro Studi Unimol – sono diventati negli ultimi anni oggetto di una vera e propria leggenda metropolitana dando adito a battute e tormentoni che girano da tempo sul web così non è raro sentire o leggere sui vari social ?Il Molise non esiste?.

“Da più parti si afferma che le informazioni su questa regione sono troppo astratte per riuscire a collegarci un?immagine che aiuti il cervello a ricordarle. Diverse autorevoli fonti ritengono che il principale responsabile della poca notorietà di questa regione sarebbe la propria incapacità atavica di associare a se stesso qualcosa che lo renda riconoscibile. In ambito turistico, cosa significa?”

“La competizione tra mete non avviene più soltanto sul piano delle risorse materiali in esse presenti. A competere, infatti, sono soprattutto le immagini da esse veicolate. Il costrutto dell?immagine della destinazione (destination image) ha catturato l?attenzione di numerosi ricercatori nell?ambito della letteratura turistica. Esso, infatti, svolge un ruolo fondamentale sia nel processo di selezione e scelta della vacanza che nelle aspettative rispetto alla destinazione. Qual è dunque l?immagine turistica del Molise? E qual è il ruolo giocato dai molisani per la diffusione dell?immagine turistica del Molise?”

“Essi, infatti, forniscono validità e attendibilità a quelle informazioni che dei luoghi circolano nell?immaginario collettivo poiché svolgono un?importante funzione di fonte di informazioni per i potenziali turisti. Il loro giudizio su un dato luogo acquista una salienza e un peso peculiari anche in prospettive diverse da quella strettamente turistica. La costruzione simbolica dell?immagine di una destinazione turistica si compone, dunque, non solo di un?immagine esterna, ovvero le percezioni e rappresentazioni della destinazione dalle persone che ne sono più o meno estranee alla vita locale e ai suoi simboli, ma anche di un?immagine interna, percepita e riprodotta dagli attori locali della destinazione, che identificano le loro identità geografiche con quel particolare luogo.”

Per maggiori informazioni:

dott. Angelo Presenza Centro Studi sul Turismo Università del Molise

email: presenza@unimol.it Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *