Gtm, azienda e lavoratori a confronto per evitare la vertenza

Beauty City

Si cerca la quadra nell’ennesima vertenza che vede contrapposti i lavoratori della Gtm di Termoli e l’azienda stessa che si occupa del trasporto pubblico locale nella città bassomolisana. Il tavolo di conciliazione convocato dal segretario generale della Filt Cgil Molise, Giorgio Simonetti, presso la Prefettura di Campobasso ha permesso di dirimere l’ennesima vertenza che vedeva contrapposti da un lato i lavoratori della Gtm e dall’altro l’azienda. “Seppur temporanea – afferma Simonetti in una nota stampa – la soluzione consentirà di acquisire un periodo temporale per un ulteriore confronto finalizzato ad evitare riproposizioni inaccettabili di ritardati o mancati pagamenti delle retribuzioni. Apprezzamento per la presenza della Amministrazione Regionale e della Amministrazione Comunale al Tavolo, con la loro concreta disponibilità a discutere con Azienda ed Organizzazione sindacale su possibili percorsi tesi ad evitare disagi ai dipendenti e disagi all’utenza in ordine alla possibile proclamazione di una ulteriore azione di sciopero”.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *