Giunta Toma, ufficializzati i quattro assessori

App Quotidiano Popup

É stato sottoscritto il decreto di nomina n.53 del 15 maggio dell’Esecutivo del nuovo governo Regionale. Sfumata  l’intenzione iniziale del Governatore di una cosiddetta ‘composizione ristretta’ a tre. Sono quattro, infatti, gli assessori nominati e non è esclusa la presenza di un quinto che probabilmente si conoscerà già domani insieme al nome del sottosegretario.
Forza Italia guadagna ben due assessori Nicola Cavaliere e Roberto Di Baggio, Vincenzo Cotugno per Orgoglio Molise e Vincenzo Niro dei Popolari per l’Italia.

Per il quinto assessore il nome resta quello di Aida Romagnuolo, in quota Lega, al posto della quale in Consiglio potrebbe subentrare il giovane Domenico Ciccarella.

In virtù delle nomine in giunta entrano a far parte del consiglio Paola Matteo (Orgoglio Molise), Massimiliano Scarabeo e Nico Romagnuolo (FI) e Antonio Tedeschi (Popolari per l’Italia).

La nomina dell’Esecutivo è stata effettuata con il vecchio Statuto Regionale mentre con il nuovo, che entrerà in vigore dalla mezzanotte di oggi, potrebbe essere nominato il quinto assessore e la nuova figura del sottosegretario alla presidenza.

Prime ipotesi sono state formulate anche con riferimento alle presidenze di Commissione. Andrea di Lucente (Popolari per l’Italia) sarebbe a capo della prima, Armandino D’Egidio (FI) della seconda e la quarta spetterebbe a Filomena Calenda (Lega).

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *