Giornata nazionale della ‘Camminata tra gli Ulivi’: aderisce anche Venafro

Safety consulting

Il Comune di Venafro aderisce alla “Prima Giornata nazionale camminata tra gli olivi”. Non poteva essere diversamente, visto che ad organizzare l’evento è l’Associazione Nazionale “Città dell’Olio” di cui il Comune stesso è membro fin dalla sua fondazione grazie all’intuizione del compianto sindaco Enzino Ottaviano. Questa iniziativa è stata pensata “con la finalità- scrivono gli organizzatori- di incrementare e promuovere il paesaggio e il territorio olivicolo oltre che di sviluppare il turismo dell’olio.” L’evento si svolgerà il prossimo 29 ottobre. Ogni singolo socio che aderisce, in questo caso i comuni, ha la facoltà di ampliare l’offerta delle iniziative collegate al tema della degustazione dell’olio extra vergine di oliva e dei prodotti tipici, della cultura e della tradizione legate al territorio; – che la Camminata tra gli Olivi è un’attività ludico-motoria particolarmente adatta alle Città dell’Olio che hanno un importante risorsa paesaggistica di tema olivicolo e rappresenta un ottimo strumento di marketing turistico per la promozione del turismo dell’olio, dell’olio extra vergine dei singoli territori, dei prodotti tipici delle nostre terre, alla scoperta di un panorama insolito, quale quello del paesaggio olivicolo, e fuori dai tradizionali circuiti turistici. Per la città di Venafro, di certo, ci sarà un ritorno di immagine significativa in una vetrina nazionale così strutturata. Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *