Giornata Internazionale dell’Infermiere: Isernia c’è

[pro_ad_display_adzone id="159437" random="true"]

Il 12 maggio 1820 è nata la fondatrice delle Scienze infermieristiche moderne. Ogni anno più di 13 milioni di infermieri nel mondo ricordano questa data celebrando a livello mondiale la Giornata Internazionale dell’Infermiere.

Quest’anno l’appuntamento si svolgerà anche a Isernia: grazie all’impegno degli studenti di Infermieristica del Polo didattico pentro dell’Università ‘La Sapienza’ di Roma, sabato 12 maggio dalle 9 alle 15 saranno allestiti stand informativi presso la Villa Comunale e in piazza Celestino V (fontana Fraterna). Durante la giornata i ragazzi sottoporranno ai presenti un questionario e distribuiranno del materiale informativo. Inoltre, gli aspiranti infermieri saranno a disposizione dei partecipanti per illustrare il Codice Deontologico, ovvero il documento principe della loro futura professione che si basa sulla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e sulla Costituzione Italiana. Il Codice fissa le norme  dell’agire dell’infermiere e definisce i principi guida che strutturano il sistema etico in cui si svolge la relazione con l’assistito.

“Senza l’approvazione – spiegano gli studenti – ricevuta da parte della nostra coordinatrice Giovanna Venditti e del suo collaboratore Domenico Brunetti, non sarebbe stato possibile celebrare questa giornata così importante per noi. Per questo motivo ci teniamo a ringraziarli. Il 12 maggio – continuano i ragazzi –  è l’occasione per far sì che la professione infermieristica ‘parli un po’ di sé’ con tutti coloro che nel corso della propria vita hanno incontrato o incontreranno un infermiere. Il nostro lavoro – continuano i ragazzi – è carico di responsabilità. Responsabilità che consiste nell’assistere, curare e prendersi cura della persona, nel rispetto della vita, della salute, della libertà e dignità dell’individuo, perciò è importante avere passione e motivazione per svolgere al meglio il proprio dovere. E noi ne abbiamo da vendere. Invitiamo perciò tutti – concludono – a partecipare, informarsi, sostenerci”.      LdN Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi
[pro_ad_display_adzone id="159441" random="true"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *