Contro il gioco d’azzardo a Venafro approda il primo bar “No Slot”

Edilia

Anche a Venafro approda il primo bar “No Slot”, il simbolo per identificare locali e bar senza slot machine e video lottery. Ha così spiegato la decisione Emilio Riccitiello, proprietario del Bar Riccitiello ex bar Eden di via Campania. È un altro tentativo di dare una risposta radicale al dramma sociale del gioco d’azzardo liberalizzato. Anche a Venafro c’è questo problema, lo sanno oramai tutti. Padri di famiglia che buttano nelle slot machine gran parte dello stipendio e non mancano nemmeno tante casalinghe pronte a tentare la fortuna. La malattia e le vite rovinate dal GAP – gioco d’azzardo patologico, sono una malattia riconosciuta e i giocatori patologici e i loro familiari devono ricorrere alle visite di psicologi e educatori, senza contare chi addirittura ha perso il posto di lavoro o è stato sfrattato perché non riusciva più a pagare l’affitto. La decisione è stata presa con convinzione e ancor più, dopo aver letto su una rivista nazionale di un gruppo di amici di Pavia, decisero che avrebbero bevuto il caffè solo nei bar senza macchinette mangiasoldi e formano così il collettivo senza Slot. Molti gli slogan citati nel “Collettivo No Slot” che mi hanno ancor più convinto come: “Non andare in tilt”, “Non lasciarti catturare”, “Non giocarti la fortuna”, “Vinci solo quando Smetti”. Anche in forma singolare e personale ho con forza incollato al vetro la vetrofania ”No Slot” che contraddistinguerà certamente il mio bar.  Insomma per dire basta e dare battaglia alla ludopia anche a Venafro, ci  ha pensato il Bar Riccitiello di via Campania.  È il primo locale cittadino a dire apertamente no alle slot.  I dati parlano chiaro. La dipendenza dal gioco è un fenomeno in crescita, soprattutto nelle fasce deboli come giovani e anziani. Dati che allarmano anche a Venafro.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *