Fuochi pirotecnici illegali allo stadio: due tifosi venafrani nei guai

Emporio Verde

VENAFRO. È di due denunce il bilancio delle operazioni di filtraggio effettuate dai carabinieri della Stazione di Venafro, nei pressi dello stadio, in occasione dell’incontro di calcio contro il Vastogirardi, valevole per il campionato regionale di eccellenza.
Nei guai sono finiti due 20enni venafrani, denunciati alla competente autorità giudiziaria per possesso illegale di artifizi pirotecnici. I militari hanno trovato all’interno di alcune borse dei tifosi otto involucri con all’interno il materiale esplodente, che è stato sequestrato.
Inoltre essendone vietato in assoluto l’utilizzo durante le manifestazioni sportive, nei confronti dei due è stata anche avanzata la proposta per il Daspo.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *