Ferrazzano, saccheggiata la Chiesa Madre

Unimol

Non si fermano davanti a nulla e non temono neppure di essere scoperti quando il loro obiettivo si trova nel cuore del centro storico. Stiamo parlando dei ladri che nella notte fra venerdì e sabato scorsi sono riusciti a penetrare all’interno della chiesa Madre di Ferrazzano intitolata a Santa Maria Assunta in Cielo dove hanno fatto sparire l’oro e i preziosi donati dai devoti di Santa Filomena. Non contenti hanno anche saccheggiato le offerte. L’episodio è stato accolto con comprensibile sconcerto e tanta incredulità in paese. I ladri, come testimonia la foto a corredo dell’articolo, hanno letteralmente smontato uno dei pannelli in legno del portone d’ingresso della chiesa. Il parroco ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri della Stazione di Mirabello che hanno subito effettuato un sopralluogo.

 

 

Unimol

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli