FANTASMI – Molise ai primi posti

Nel corso degli anni sono aumentati i giri turistici a tema, con la voglia di andare alla scoperta di case e castelli infestati dai fantasmi. Il Molise, anche se poco conosciuto dai più, rientra tra le zone più infestate d’Italia. Uno dei luoghi studiato da ricercatori del mistero, è Palazzo Minutoli, successivamente passato alla storia come Palazzo Nuonno che ha sede nel cuore di Agnone (IS), cittadina dell’alto Molise.

Al centro del paese, situato tra due conventi, l’edificio abitato da fantasmi e spiriti maligni, sembra addittura che sia diventata la dimora del diavolo. Questo palazzo, abitato in passato dalla famiglia Colucci, predecessori della famiglia dei Nuonno, ignara della storia di questo posto, ci abitò per diversi anni ma fu costretta poi a scappare, proprio per queste presenze maligne, abbandonando così l’edificio al suo destino, tant’è che l’Ente Provinciale per il Turismo, ha fatto incidere una targa con su scritto “è detto anche palazzo dei fantasmi, per i fatti e i fenomeni strani che si narrano”.

La leggenda racconta di 12 coppie, ospiti del palazzo, che si davano a festini, orge e riti satanici e che dopo la mezzanotte comparisse anche il diavolo. In una notte, morirono tutti, per il crollo del pavimento e pare che siano proprio questi spiriti ad abitare ancora queste stanze. Ancora oggi gli abitanti raccontano di sentire dopo la mezzanotte delle urla ma anche musica, passi di danza e passi di zoccoli di cavalli. Jiil

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli