False e-mail per confermare account Facebook, la Polpost: è phishing

App Quotidiano Popup

In queste ultime ore, numerose sono le segnalazioni giunte ai centralini della Polizia Postale. Gli utenti dichiarano di ricevere e-mail con le quali il noto social network ‘Facebook’ chiede loro di confermare l’account per motivi di sicurezza. Nel messaggio recapitato, inoltre, è richiesto l’invio della carta d’identità e addirittura, per verificare la veridicità di quanto dichiarato, un ‘selfie’ con il documento in mano nel quale sia visibile la foto della persona.

La Polizia Postale spiega che si tratta di un classico caso di ‘phishing’, attraverso il quale i malfattori, appropriandosi di nomi, colori e loghi di società che forniscono servizi informatici, tentano di rubare i dati personali degli utenti per utilizzarli illecitamente.

Facebook, infatti, non chiede conferma degli account tramite ‘selfie’ e per capire se si tratta di una truffa o meno, basta leggere gli indirizzi di posta elettronica mittenti che non riconducono al popolare social network. Il noto social network ha reso noto che tutte le richieste e le notifiche via e-mail provengono dall’account ‘facebookmail.com’. L’invito, dunque, è quello di fare attenzione, e di cestinare i messaggi sospetti.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *