False e-mail per confermare account Facebook, la Polpost: è phishing

Ferridea

In queste ultime ore, numerose sono le segnalazioni giunte ai centralini della Polizia Postale. Gli utenti dichiarano di ricevere e-mail con le quali il noto social network ‘Facebook’ chiede loro di confermare l’account per motivi di sicurezza. Nel messaggio recapitato, inoltre, è richiesto l’invio della carta d’identità e addirittura, per verificare la veridicità di quanto dichiarato, un ‘selfie’ con il documento in mano nel quale sia visibile la foto della persona.

La Polizia Postale spiega che si tratta di un classico caso di ‘phishing’, attraverso il quale i malfattori, appropriandosi di nomi, colori e loghi di società che forniscono servizi informatici, tentano di rubare i dati personali degli utenti per utilizzarli illecitamente.

Facebook, infatti, non chiede conferma degli account tramite ‘selfie’ e per capire se si tratta di una truffa o meno, basta leggere gli indirizzi di posta elettronica mittenti che non riconducono al popolare social network. Il noto social network ha reso noto che tutte le richieste e le notifiche via e-mail provengono dall’account ‘facebookmail.com’. L’invito, dunque, è quello di fare attenzione, e di cestinare i messaggi sospetti.

 

Ferridea

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli