Falò di notte e rissa di giorno, denunciati tre ragazzi

Safety consulting

Nella mattinata di oggi, personale della squadra Volante appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Termoli si portava in questa via Rio Vivo, nella spiaggia libera antistante il lido “Buena Vista”, ove era stata segnalata una violenta lite tra numerosi ragazzi.

Gli operanti, giunti sul posto, con freddezza e rapidità riuscivano a bloccare la rissa in corso, mettendo in serio pericolo la loro incolumità dato il numero dei ragazzi ed il verosimile stato di ebbrezza dei medesimi, che avevano partecipato ai falò ed ai festeggiamenti tutta la notte. Nello specifico tre ragazzi, di cui uno armato di bottiglia di vetro, per futili motivi colpivano con violenza un ragazzo del posto, procurandogli lesioni in varie parti del corpo compreso un occhio. Alcuni dei presenti cercavano di frapporsi a tale inaudita violenza, ma senza riuscirvi. Il personale della polizia di Stato, dopo aver sedato la rissa, a seguito di immediate e serrate indagini riusciva ad  individuare i partecipanti, che venivano accompagnati presso questi uffici e denunciati in stato di libertà per rissa aggravata. La bottiglia utilizzata veniva sottoposta a sequestro. Sono in corso ulteriori accertamenti al fine di individuare ulteriori responsabilità nonché di addivenire all’individuazione del ragazzo autore della lesione più grave.

L’attività di controllo del territorio, effettuata in maniera efficace e costante da parte del Commissariato P.S. di Termoli, ha permesso ancora una volta il raggiungimento di un importante risultato in termini di prevenzione e repressione di reati contro la persona.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *