Droghe in Europa

primula 2

Resta la cannabis la droga più diffusa nella Comunità Europea e, in controtendenza rispetto al resto del mondo, a seguirla c’è la cocaina. È  questo uno dei dati estratti dal rapporto annuale dell`Osservatorio europeo sulle droghche fa il punto della situazione per quanto riguarda consumi, diffusione, costi sociali delle droghe in Europa. Il consumo di cannabis si concentra nella fascia d`età tra i 15 e i 34 anni. Tra i frequentatori dello spinello, rientrano anche gli studenti: dopo il tabacco e l`alcol, la cannabis è la sostanza più utilizzata. In Italia, nonostante i fumatori abituali siano in continuo aumento, diminuisce la percentuale di coloro che hanno fatto uso di cannabis nell’ultimo anno. Per quanto riguarda la cocaina, la cosiddetta “polvere bianca”, è in continuo aumento. L’hanno provata almeno una volta circa 12 milioni di europei. A farne uso sono soprattutto i “giovani adulti”, le persone comprese tra i 15 e i 34 anni, in particolare di sesso maschile. Si tratta di una droga consumata in maniera discontinua e legata a particolari stili di vita. Le stime sul numero di consumatori di eroina in generale sono piuttosto ardue, considerata la diffusione relativamente bassa e la riservatezza che contraddistingue chi fa uso di questo tipo di droghe. Si tratta però dei soggetti più a rischio di malattie infettive. Internet è un fenomeno emergente e molto preoccupante, in quanto afferma la diffusione dei negozi online. Se da una parte chat e forum costituiscono senz`altro un importante punto di osservazione delle tendenze in atto anche per quanto riguarda il consumo di droghe, vengono addirittura vendute da siti internet, sfuggendo al controllo delle autorità. Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *