Droga e furti di auto, in arresto due pregiudicati

Sono finiti in manette con le accuse di furto aggravato e violazione degli obblighi dell’autorità giudiziaria e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due uomini di 37 e 56 anni. I due sono finiti nella rete dei carabinieri della compagnia di Termoli in due distinte operazioni.

La prima compiuta dai militari della stazione di Petacciato agli ordini del comandante Antonio Corbillo che hanno arrestato nuovamente un 56enne residente a Petacciato. L’uomo era già stato oggetto di un provvedimento per inosservanza degli arresti domiciliari. Quando, però, i carabinieri sono andati per arrestarlo nuovamente all’interno dell’abitazione hanno trovato anche 3 grammi di cocaina e 16 di marijuana occultati all’interno del frigorifero. Per lui, quindi, è scattato il nuovo arresto a cui si è aggiunta anche l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. A Termoli, invece, i carabinieri agli ordini del comandante Fabio Ficuciello hanno arrestato in flagranza di reato un 37enne originario della provincia di Bari, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, in particolare furti in appartamento.

L’uomo è stato visto da alcuni cittadini mentre stava cercando di rubare un’auto in via Maratona, nel corso del mercato che si svolge tutti i martedì mattina. All’interno della vettura il proprietario aveva lasciato anche le chiavi di casa tanto che il 37enne aveva già digitato l’indirizzo dell’abitazione “nell’intento di effettuare qualche furto”. Arrestato nella giornata di oggi è stato sottoposto al processo per direttissima.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli