Droga e munizioni detenute illegalmente, scattano tre denunce in Alto Molise

50k visualizzazioni

AGNONE. Nella mattinata di oggi è stata condotta una vasta operazione da parte dei Carabinieri di Agnone, coadiuvati dalle unità cinofile antidroga di Chieti, con l’attuazione di perquisizioni domiciliari e controlli a tappeto in numerosi comuni del comprensorio, per la ricerca di sostanze stupefacenti, armi e munizioni. In particolare, nel corso delle attività, a seguito di una perquisizione presso un’abitazione ubicata nel centro alto molisano, è stato rinvenuto e sottoposto a sequestro vario materiale per la preparazione e il confezionamento di dosi di stupefacenti, residui di sostanze stupefacenti del tipo marijuana, nonché sessantacinque cartucce per fucile calibro 12 e calibro 16, detenute illegalmente. Tre le persone denunciate alla competente Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e detenzione illegale di munizioni. Ulteriori indagini sono in corso per accertare la provenienza della droga rinvenuta così come quella delle munizioni trovate nascoste nell’abitazione.

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *