Donna di 49 anni vittima di un incidente domestico

Sono stati i suoi familiari a fare i conti con l?amara scoperta: la donna, di appena 49 anni, era priva di sensi sulla scala a chiocciola della sua abitazione, in contrada Pesco La Corte a Busso. Hanno provato ad accertarsi se respirasse ancora, ma la fiamma della speranza non ci ha messo molto a spegnersi. Tant?? che hanno subito chiesto l?intervento dei 118 che si ? fiondato nel paese alle porte di Campobasso insieme ai Carabinieri di Baranello e della Compagnia di Bojano, intorno alle 19 di questa sera. Purtroppo, una volta sul posto, i soccorsi hanno capito che non ci fosse pi? nulla da fare: il cuore della donna non batteva pi?. Una morte che si tinge di giallo, non ? chiaro ancora se la 49enne sia morta a causa di un malore o dopo una caduta. E? questo che stanno cercando di capire gli inquirenti e il medico legale, incaricato dal magistrato di turno di effettuare l?ispezione cadaverica prima di prendere qualsiasi decisione in merito. Da una primissima ricostruzione sembra che la donna, di origini romene, sia caduta mentre era alle prese con le pulizie. Un incidente domestico, quindi, che potrebbe chiarire ogni dubbi. Resta per? l?amaro in bocca per una morte avvenuta per una fatalit?, ancor pi? se la vittima ? una persona che ha una vita davanti. Choc tra i familiari e gli amici della 49enne, conosciuta a Busso dove viveva da un pezzo. Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top