Don Milani, l’adeguamento sismico si farà. No all’abbattimento

Safety consulting

Ammonta a 370mila euro il denaro messo in Bilancio dall’amministrazione di Palazzo San Giorgio per effettuare i lavori di ‘adeguamento sismico’ alla Don Milani. Ipotesi preferita a quella iniziale, che voleva l’abbattimento della struttura del quartiere Vazzieri in favore della realizzazione ex novo di uno stabile in via Leopardi. Anche dietro suggerimento di un’analisi effettuata dall’Unimol. Invece, nelle scorse ore la Giunta comunale ha dato l’ok alla variazione di Bilancio ‘recuperando’ il finanziamento necessario a sistemare la Don Milani, i cui lavori dovrebbero essere appaltati a stretto giro di posta. Una cosa è certa: la scuola dovrà essere pronta prima dell’inizio dell’anno scolastico 2017/2018, in altre parole a settembre, dando la possibilità agli studenti di tornare in classe in via Leopardi.

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *