CULTURA – La strada del fare, il viaggio di due ragazze nella regione che (non) c’è

Confesercenti Cb

CHIAUCI – Venerdì 11 agosto, alle 21,30, sarà presentato in piazza Marconi a Chiauci il libro “La strada da fare – in cammino nella regione che (non) c’è”, edito dalla Neo Edizioni di Castel di Sangro. Il viaggio di due ragazze torinesi in una terra magnifica e dimenticata, col solo intento di “camminarla”. Un viaggio a piedi nella regione che (non) c’è, per definirla, raccontarla, darle volti, dimensioni, odori e sapori. Il primo libro di viaggio sul Molise e i suoi abitanti, in un racconto magico e avvincente. La scrittrice Maria Clara Restivo e la sua compagna di viaggio Giulia Rabozzi saranno a Chiauci con l’editore Francesco Coscioni per raccontare il cammino tra sentieri e tratturi, borghi e persone di una terra misteriosa che passo dopo passo si è popolata di nomi, di amici, di storie, e ha acquistato una consistenza che è negli occhi, negli incontri, nei chilometri percorsi, prima ancora che su una cartina geografica. Il libro prende il via dal seguitissimo progetto nato sui social, dal nome Due Passi in Molise – A piedi nella regione che non c’è. L’evento è organizzato in collaborazione con le associazioni L’Incontro e Alla Scoperta del Molise. La serata sarà moderata dalla giornalista Adelina Zarlenga.

(foto facebook Due passi in Molise)

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *