Cultura della legalità, Carabinieri in cattedra a Jelsi

Nella mattina odierna il Comandante della Stazione Carabinieri di Jelsi, MASUPS Stigliani Mauro ed il Comandante della Compagnia Carabinieri di Campobasso Magg. Nestola Valeria si sono recati presso la scuola media per incontrare gli studenti ed affrontare argomenti legati alla formazione della cultura della legalità. Tale iniziativa rientra nell’ambito dei consueti cicli di incontri che l’Arma tiene annualmente presso gli Istituti scolastici del territorio per trattare di volta in volta argomenti ritenuti più attuali e contingenti soprattutto per spiegare determinati fenomeni e prevenirne il loro verificarsi.  Fra le tematiche trattate oggi è rientrato il bullismo, in tutte le sue espressioni, in particolare quella telematica, i rischi derivanti dall’uso imprudente dei social network, l’abuso di alcool e la minaccia degli stupefacenti, con particolare stigmatizzazione del pericoloso concetto di “droga leggera” che se non correttamente compreso e spiegato può indurre gli adolescenti a ritenere che sia normale e persino innocuo per la salute farne uso. La platea studentesca ha accolto l’iniziativa con vivo interesse ascoltando con attenzione ed aprendosi ad un dialogo attivo, costruttivo e dinamico. Nelle prossime settimane seguiranno analoghi incontri dell’ Arma presso le scuole superiori e medie del capoluogo e della provincia.

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *