CULTURA – ‘Il campo delle pietre d’Italia’, il paesaggio culturale della Grande Guerra

Norelli

Domani pomeriggio alle 15 nell’aula Fermi della Biblioteca dell’Unimol è in programma il seminario “Il campo delle pietre d’Italia – Il paesaggio culturale della Grande Guerra”, inserito all’interno delle attività del Master di II livello in Progettazione e Promozione del Paesaggio Culturale dell’Università.

Il seminario presenterà il lavoro del professor Orazio Carpenzano (architetto e direttore del Dipartimento di Architettura e Progetto presso l’Università di Roma “Sapienza”) che nel 2015 è stato capogruppo per la progettazione del Memoriale diffuso della Grande Guerra negli spazi della Casa della III Armata, presso il Sacrario Militare di Redipuglia (GO) il cui progetto multimediale, parte integrante della sistemazione architettonica, è stato redatto da Studio Azzurro. L’intervento di Orazio Carpenzano sarà introdotto dai professori Luciano de Bonis e Lorenzo Canova dell’ateneo Molisano. Come ricorda lo stesso Carpenzano: per valorizzare un luogo importante e le strutture antropiche che lo abitano, non esiste altra via che recuperarne la Memoria (intesa come archivio ma anche come immaginazione!).
Il seminario è organizzato in collaborazione con l’Aratro, Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Università del Molise.

Norelli

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli