Crollo in casa rossoblù contro la Recanatese, un match da dimenticare

50k visualizzazioni

CAMPOBASSO. Il Campobasso crolla in casa contro la Recanatese e deve rimandare i sogni di gloria. Una prestazione in cui non c’è nulla da salvare: già dopo cinque minuti la prima rete di Pera, che ne realizzerà 4 in una partita da dimenticare per i colori rossoblù. A fine tempo i marchigiani dilagano segnando prima su rigore e poi sugli sviluppi di un corner di testa. Uno 0-3 imbarazzante. Nella ripresa la squadra di Foglia Manzillo prova a metterci un po’ di orgoglio ma arriva pure il poker, sempre targato Pera. E subito dopo Balistreri fa il gol della bandiera dagli undici metri. Finisce così, tra la delusione generale. In attesa delle gare di domani Castelfidardo-Avezzano e San Marino-Nerostellati le distanze dai playoff restano invariate, con un -6 che non lascia molto spazio all’ottimismo.

L’articolo integrale sull’edizione cartacea de ‘Il Quotidiano del Molise’ in edicola domani.

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top