Coppia di somali fa sesso in stazione, denunciati

Coriolis

SESTO CAMPANO. Sesso alla stazione ferroviaria, davanti a tutti, senza pudore né rispetto per i passanti. Erano convinti, di essere non visibili. E, per questo, avevano dato libero sfogo alla loro passione. I due Somali, provenienti una dal centro femminile di Sesto Campano e l’altro da un centro della Provincia di Isernia. I due dell’età di 19 anni  sono stati denunciati dai carabinieri di Sesto Campano  per atti osceni in luogo pubblico dopo essere stati trovati a far sesso nella stazione ferroviaria del paese.  A chiedere l’intervento degli agenti, martedì sera poco dopo le ore 18, sono state alcune mamme che mentre affiancavano i loro figli che giocavano nella piazzetta poco distante, disturbati dalla vista – abbastanza esplicita – della coppia. Al loro arrivo, i carabinieri guidati dal M.llo Luigi De Alescandris, hanno trovato i due completamente nudi, che facevano sesso. I due sono stati fatti rivestire e allontanati. Per loro è scattata la denuncia con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico. Cast

 

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Una risposta su “Coppia di somali fa sesso in stazione, denunciati

  1. antonio

    mettessero loro a disposizione delle camerette?! la passione propria di quell’età riduce la percezione delle cautele efficaci. Non gli hanno dato nemmeno il tempo di …….. consumare?! Io avrei allontanato prima i bimbi (!?) ed avrei detto a “queste mamme invidiose” di avere un poco di comprensione per certi “selvaggi indomiti” chiamando senza fretta le forze dell’ordine perché un intervento ritardato di 5 minuti non avrebbe cambiato niente……”il torto ai bimbi era già stato fatto” reagire con un “torto ai grandi” può sembrare una “crudeltà”!? Questo a prima impressione, con più calma mi rimangio tutto

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *